mercoledì 25 gennaio 2017

Serie TV: Shadowhunters 2x02 A door into the dark (Una porta sulle tenebre)


Hello gente!
Lo so, questa rubrica è appena partita e sono già in ritardo ma ho la giustificazione: influenza.
Ora, come ormai sapete bene, io non posso guardare Shadowhunters da sola né quando sono stanca o rimbambita. Ho bisogno di tutte le mie energie per resistere per tutto il tempo della puntata e il supporto morale della mia amica Mara è necessario.

Prima che queste condizioni si verificassero sono passati alcuni giorni (e le prime due puntate di Taboo che hanno avuto la precedenza su tutto),
e prima che fossi in grado di aprire un post per scrivere la terza puntata era già andata in onda.

Sono in ritardo, I know, abbiate pazienza.

Ho letto vari stati su Facebook post 2x02 e devo dire che mi hanno sconvolta. La maggior parte sosteneva che la serie stava migliorando (WHAAAA?) e che gli attori recitavano meglio rispetto alle altre puntate (WTF?!). Può essere che questi stati allucinati fossero il risultato di una mal riposta fiducia in questo prodotto di trash estremo e di sadismo puro nei confronti del fandome, non lo so, l'unica mia reazione è stata la solita.
Poi, insomma, ognuno pensa un po' quello che vuole, ma a me questa serie sembra sempre orripilante.

Se devo essere sincera, questa puntata è stata assolutamente dimenticabile. Nel senso che, se non avessi preso nota di alcune cose, non saprei nemmeno cosa scrivere visto che non mi ricordo niente. Nisba. Nada, Il vuoto cosmico.

Vediamo cosa posso tirare fuori dalla nebbia.

Jocelyn e Clary litigano, perché si sa che il confronto madre/figlia è sempre fonte di drama. Qui, però, mammina cara dice a Clary che Jace non è la persona che lei pensa che sia...perché quando era piccino inceneriva i fiorellini. Seh, vabé, praticamente hanno tirato fuori in largo anticipo la questione della natura demoniaca (anche se noi sappiamo che è Sebastian) con un flashback in cui si vede Jocelyn con un baby Jace dagli occhi neri che brucia cose. A me ha fatto tenerezza, piccolo mostriciattolo.
Baby Creepy Jace, testimonial di Pampers per Nephilim
Jace e Valentine sono sempre allo stesso punto, con Jace che cerca di andargli contro e Valentine che lo ricatta a fare ciò che vuole. Non c'è molto senso in queste scene, soprattutto non ne capisco l'utilità.

Simon viene interrogato da Aldrettee che gli chiede di fare da spia, per capire cosa sta succedendo tra i vampiri. Poi c'è un buco e spunta fuori Rafael Raffaella Carrà, stavolta senza cerone e con l'unico scopo di minacciare di bruciare le palle a Simon se non trova Camille. Non ho capito perché, cosa c'entra Camille? Sadness.

Il trash torna potente con Alec e Isabelle. Sì, Alec ha ancora il ciclo e infatti non smette di piagnucolare o maltrattare gli altri, neanche gli avessero rapito il primogenito. I due se ne vanno nelle varie palestre per intercettare gli scagnozzi di Valentine (che rapiscono gente a caso), e ci regalano la perla trash di Isabelle che combatte con un bonzo sotto steroidi. Ovvove.
Clary in versione disadattata 
In tutto questo Clary, che litiga con tutti, si chiude in camera a piangere e poi scappa perché insomma, nessuno la vuole tra le palle e lei vuole fare la teenager complessata che disegna. Poi mammina cara la recupera e la perde subito, perché Dot - in forma di zombie - la rapisce e la porta da Valentine attraverso un portale. E la domanda nasce spontanea...boh?
Ho avuto uno sfogo, colpa dei fagioli, non li digerisco.
Intanto Simon e Magnus si teletrasportano in India a casa di Camille. Magnus le svaligia la casa e Simon ci fa ridere con la scenetta del serpente. Poi il buio.

Luke - si c'è anche lui - tira fuori un pezzo di Adamas per rintracciare Jace con il legame parabatai, e si parla anche della sorella (qui ne ha due, quella dei libri e una sorella di ferro...). Naturalmente Alec vuole usarlo a tutti i costi anche se rischia di friggersi il cervello, ne segue una scena patetica di lui a petto nudo (tanto per cambiare) mezzo morto che rintraccia Jace.
Jace che, nel frattempo, sta seguendo Clary che gli ha detto di scappare e combatte con gli uomini di Valentine. Scena finale Jace e Clary saltano nel portale (aperto dalla zombie Dot) e non si sa dove finiscono.

Si capisce che la puntata è piatta?

Vi chiedo scusa per la noia totale, del resto anche l'episodio è stato un po' così; una svaccata totale, ecco.

See ya e mi raccomando, tenete duro!

3 commenti:

  1. Ahahahahahaahahahahahahah! Perché non si possono usare i cipollini anche nei commenti??? Ne avrei usati una sfilza... X°°°°°D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cipollini mi salvano la vita quando non riesco ad esprimere a parole il mio disagio.

      Elimina
  2. Complimenti per il tuo bellissimo blog! Ti seguo!
    Se ti va di ricambiare passa da me:
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina