lunedì 24 ottobre 2016

Recensione Per sempre con te di Katie McGarry
Serie Thunder Road #2


Titolo: Per sempre con te
Titolo Originale: Walk the edge
Serie: #2 Thunder Road
Autore: Katie Mc Garry
Editore: Harper Collins italia
Data uscita: 13 ottobre 2016
Genere: young adult
Ambientazione: USA
Punto di vista: prima persona, pov alternati
Livello di Sensualità: medio/basso

Trama: La diciassettenne Breanna può essere definita con due parole: semplice e responsabile. Per lei il rispetto delle regole è tutto, finché una notte non rimane invischiata in una situazione di cyberbullismo per un suo comportamento non proprio da prima della classe, in cui Thomas "Rasoio" Turner ha il ruolo principale. Il suo mondo perfetto e ordinato, così, viene scosso dal profondo. Thomas "Rasoio" appartiene al club motociclistico dei Reign of Terror dove le brave ragazze come Breanna non sono contemplate. Ma quando capisce che lei è sotto ricatto per una foto compromettente in cui loro due compaiono insieme, decide che è arrivato il momento di mettere da parte le regole non scritte dei Terror. I due fanno un patto: Rasoio tirerà fuori Breanna dal brutto guaio in cui si è cacciata; lei, in cambio, lo aiuterà a venire a capo di un mistero interno al club, di cui nessuno ha intenzione di parlare. Dopo di che ognuno riprenderà la propria vita. Ma più passano del tempo insieme e più il feeling tra loro aumenta, senza che nessuno dei due possa fare qualcosa per contrastarlo. Rasoio e Breanna si troveranno entrambi costretti a camminare ognuno sul filo delle proprie regole per poter scoprire chi sono, che cosa vogliono e dove andranno in un futuro non troppo lontano.

Recensione di Elisa:
Con questo secondo libro della serie Thunder Road Katie Mc Garry continua a detenere il titolo di una delle mie autrici young adult preferite. Emoziona, coinvolge, sorprende anche chi non è più un adolescente. La scrittura di quest’autrice è qualcosa di incredibile, il suo immenso talento sta nel mettere il tutto nero su bianco, rendendolo perfetto.

Breanna Miller è una ragazza all’ultimo anno di liceo, ma non è uguale a tutte le altre, è speciale, ha un’intelligenza sopra la media e una capacità di ragionamento molto più sviluppata di qualsiasi altro suo compagno. Lei memorizza qualsiasi cosa legge, una volta imparata o vista una nozione, la sua mente non la cancella più dalla sua memoria. Ha bisogno di avere sempre un enigma da risolvere, il suo cervello non va mai in stand-by. Questo per lei è un problema, perché tutti la etichettano come la ragazza riflessiva, si sente diversa, vuole omologarsi, anche se questo vorrebbe dire nascondere le sue doti. Non vuole più essere la ragazza conosciuta per la sua intelligenza. Vuole essere vista.
"Per una volta nella vita vorrei essere me stessa quando sono con gli altri ed essere accettata per quello che sono invece di restare in silenzio e avere paura che la gente mi prenda in giro"
Ha una famiglia molto numerosa: è la quinta di nove fratelli, dove per i quattro fratelli maggiori non esiste e i tre minori la considerano una babysitter. Mentre per i genitori è l’unica figlia affidabile, a cui lasciare le redini della casa e dei figli.

Thomas “Rasoio” Turner è anch’esso all’ultimo anno di liceo ed è un membro dei Reign of Terror. È considerato pericoloso, tutti gli stanno alla larga e lo temono, a scuola come in città. La sua reputazione non è delle migliori, aggravata dalle voci sulla morte sospetta della madre avvenuta alcuni anni prima. Ma le apparenze ingannano. Rasoio è dolce, fedele e molto protettivo, in particolar modo nei confronti della bella e intelligente protagonista.

Come dice Breanna ci troviamo davanti a due protagonisti che “tutti vedono ma nessuno conosce”. Brenna è tormentata dalle sue capacità e dai ricatti a scuola, mentre Rasoio è tormentato dalla morte della madre e sta perdendo la fiducia della sua famiglia e del suo club.
“Il ragazzo che tutti vedono, ma nessuno conosce, sta con la ragazza che tutti conoscono, ma nessuno vede."
Questo libro tratta un argomento delicato, sempre più presente nelle realtà scolastiche e non solo: il cyberbullismo. Dove i pettegolezzi e le opinioni del prossimo ti condizionano e non ti fanno vivere più. Inoltre ci fa riflettere sulla famiglia, sulla sua importanza, sul sostegno che ne deve derivare e sugli affetti di cui non possiamo fare a meno.

I due protagonisti solo quando sono insieme riescono ad essere loro stessi, non si giudicano, non si deridono, si sostengono, il loro amore cresce pian piano. Breanna e Thomas si sono trovati e si sono visti e accettati.

Ho adorato questo libro, ancora una volta la Mc Garry ha fatto centro. I protagonisti sono da dieci e lode nonostante la loro giovane età. È riuscita in quello che fa sempre: intrecciare una bellissima storia d'amore con argomenti delicati e renderla unica. Secondo me vi aprirà gli occhi su argomenti di cui si sente spesso parlare, ma che forse ci facciamo scivolare addosso finché non ne rimaniamo toccati.
Assolutamente un libro da avere sul proprio scaffale!
A volte le persone non ascoltano finché non succedono delle brutte cose.

Poi capiscono che avrebbero dovuto ascoltare invece di parlare.

A volte le persone sono troppo impegnate a sentire quello che vogliono sentire,
a vedere quello che vogliono vedere, senza badare a ciò che è reale,
pensano solo a quello che loro credono sia reale.

4 commenti:

  1. Sono felice di sapere che questa autrice non delude mai <3 Ho alcuni libri della serie da recuperare ma sicuramente anche questo è in Wl <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente non delude mai, soprattutto con questa saga!! Assolutamente da leggere!!!

      Elimina
  2. Appena finito di leggere e non posso che essere d'accordo con te... La McGarry oltre a scrivere benissimo ha una capacità di sorprendente di emozionare... Ho amato praticamente tutto e sono riuscita ad immedesimarmi nei personaggi provando le loro emozioni. Le 5 stelle sono ASSOLUTAMENTE meritate... Non vedo l'ora esca il continuo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!! Questo libro è stato un colpo al cuore, un sali e scendi di emozioni!! Davvero incredibile..aspetto anche io il prossimo :)

      Elimina