mercoledì 30 marzo 2016

Cinema & TV:Shadowhunters 1x11 Blood calls to blood



Ho procrastinato per una settimana.
Non avevo voglia di scrivere questo post e sono arrivata alle 21.13 del martedì sera a buttare giù due righe.
Sto trovando ogni scusa possibile per non farlo, tanto più che non ricordo una mazza e devo rivedere la puntata a spezzoni. Piuttosto che cavare dal mio cervello due pensieri per questo post mi depilo le sopracciglia.

Eppure eccomi qui, come ogni settimana. Del resto siamo alla 11, ancora due e poi sono libera. Ancora due e poi sarà finita fino alla prossima stagione.

Che atroce sofferenza. Quanto dolore, quanta amarezza. Quanto trash.
Per rendere tutto meno duro a voi e a me, divido la puntata in due punti. Due blocchi che racchiudono tranquillamente tutto l'episodio e che catturano l'attenzione rispetto al resto.

Blocco 1: il processo a Isabelle.

Il. Processo. A. Isabelle.

Avete presente Perry Mason? Con il giudice sul trono, il martello da battere per avere SILENZIO! e il banco dei testimoni, gli avvocati per l'accusa e la difesa...io adesso vomito. VOMITO. Ma da quando c'è una roba del genere nell'universo Shadowhunters?
Magnus che fa da avvocato a Izzy?
Lydia che fa l'accusa e poi cambia idea e fa un discorso vomitevole perché cambia idea?

Fa schifo, è imbarazzante, è ridicolo, è inutile. ODIO.

Blocco 2: papà di Jace/Valentine


Tanto per iniziare Jace è un piagnone. Papaaaaaaa gne gne gne papaaaaaaaaaaaaaa'. Ma che roba è? Ma tira fuori le palle! Non solo non spiegano le cose - del tipo che il presunto papà gli racconta cose a caso della sua infanzia e poi boh...non si ricollega alla parte finale - ma danno pure per scontato che, usando l'escamotage di Valentine che si camuffa con una runa da papà di Jace e poi dice helloooooooooo sono tuo padre, allora tutto torni a posto nell'universo.
Avete fatto una cagata, l'avete rattoppata male e adesso vi aspettate che accettiamo che alla fine - ALLA FINE - della stagione Jace e Clary scoprono di essere fratelli?
Io vi odio. Vi odio sul serio. Siete riusciti a rovinare le fondamenta del rapporto tra Jace e Clary.

Ultima limonata, godetevela.


Poi, naturalmente, è stata confermata la teoria che ha spopolato sul web appena è apparso il papà di Jace. E' Valentine, okey, e Clary lo capisce....non si sa come, e sostituisce la coppa.

Salvano Jocelyn e consegnano la coppa al Conclave per salvare Isabelle.


Io non so che altro aggiungere. Non c'è senso, non c'è coerenza, è ancora tutto a caso, persino vicino alla fine. Continuo a non capire il filo logico delle puntate. Pescano a caso dai romanzi?
Mi viene voglia di mollare il colpo ma...no. Posso farcela. Posso resistere.

Lui no, evidentemente, Piange, sempre.


Alla prossima settimana, se non mi taglio prima le vene per la disperazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...