martedì 27 giugno 2017

Book Haul #7


Gente, ciao.

Ragazzi io in questi giorni non funziono per niente. A Milano si muore di caldo e non ho mai né la voglia né la forza di fare cose figuriamoci tirare fuori i libri per fare foto o mettermi seduta a scrivere post. Io voglio andarmene in ferie porca miseria ed è per questo che il mio settimo book haul sarà l'ultimo prima di Settembre, quando tornerò attiva dopo le ferie estive.
O almeno questo è quello che mi ripeto da due settimane, quando riempio e svuoto il carrello di IBS ancora e ancora.

Comunque, sono così svogliata che sto scrivendo il post sfruttando l'aria condizionata del lavoro durante la pausa. Sono messa malissimo, rivoglio il freschino autunnale, rivoglio l'inverno. Il prossimo che dice che l'estate è bella lo metto in Piazza Duomo alle 13 sotto il sole a picco. Senza acqua. Senza ombra.

Ma veniamo a noi. Cosa ho comprato negli ultimi tre mesi? Cosa ho scambiato? Cosa ho ricevuto?
Non molto direi, perché per la maggior parte dei libri ho dovuto pagare cash e intaccare la già debole e rachitica scorta per le emergenze. La stessa scorta che le persone normali usano per il dentista, o per l'eventuale rottura della lavatrice io la spendo in libri. Di cui non ho bisogno. Ma che voglio. Perché sono ossessionata.

Ma voi mi capite, quindi procediamo.

Primo trio pagato cash con lo sconto minimo sindacale del 15%.
Serena Nobile - Quello che i tuoi occhi nascondono
Romance contemporaneo mega super hot di Virginia de Winter. Roba da sturbo potentissimo, da leggere quando gli ormoni sono in ibernazione.
Sarah J. Maas - A Court of Wings and Ruin
Quando sono belle queste cover? L'esaltazione mistica post ACOMAF mi porterà a leggerlo prestissimo, prevedo in Settembre/Ottobre. Forse, se non cedo prima. Cosa probabilissima perché sono una debole.
J. K. Rowling - Harry Potter and the Philosopher's Stone edizione speciale 20 anni versione Slytherin
Ero indecisa se prendere l'hardback, il paperback o entrambi, ma alla fine l'hardback era tutto nero mentre l'economica era bella vistosa. E' bellissima, meravigliosa, mi regala gioia solo guardarla, è un oggettino da avere assolutamente se siete Potterheads. In versione Slytherin perché è la mia casa.

Terzo trio, questa volta completamente totalmente assolutamente gratis. Presi dal cestone degli omaggi della biblioteca, salvati da un triste destino, pronti per essere amati dalla sottoscritta.
Anne Korkeakivi - Quando eravamo foglie nel vento
Non ho idea di cosa parli, non conosco l'autrice, né ho letto la trama, era lì da solo, carino, l'ho preso. Se lo avete letto ditemi.
J.K. Rowling - Harry Potter e i Doni della Morte & Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
C'è qualcosa da aggiungere? Harry Potter, in omaggio. Tra l'altro quell'edizione è la prima che ho letto proprio con la biblioteca quindi ha un valore sentimentale per me. Sono felicissima.


Terzo trio, anche questo gratis, ma solo perché Newton & Compton è generoso.

Janet MacLeod Trotter - La ragazza nel giardino del tè
Anna Premoli - Un imprevisto chiamato amore
Ellen Umansky - La ragazza del dipinto
Devo essere sincera, dei tre probabilmente leggerò solo la Premoli e regalerò gli altri due a madreh.


Questo è il duo ottenuto tramite Soloscambio e devo dire che mi ha regalato tantissima gioia.
Valentina D'Urbano - Non aspettare la notte
Io amo la D'Urbano, e non aver potuto comprare il suo ultimo romanzo mi ha mandata in bestia. Mi sono ripromessa di prendere l'edizione TEA - uscita in questi giorni - ma poi sono riuscita a scambiarlo. Gioia massima. Non vedo l'ora di leggerlo.
Melissa Marr - Ink Exchange
Ho scambiato il primo della serie, e ora ho anche il secondo anche se in edizione diversa e in lingua originale. Penso proprio che prima di iniziare a leggere la serie me li procurerò tutti, e poi si vedrà.


Infine il trio acquistato usato su Libraccio a prezzi stracciati.
Alice Basso - L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
Ho il secondo della serie, il primo è una specie di bibbia che sottolineerò e riempirò di post-it perché solo Vani mi capisce.
Laini Taylor - La città di sabbia
Prima di comprarlo ho avuto un crisi d'identità perché ho il primo titolo della serie in edizione paperback mentre questo è cartonato. Non sapevo cosa fare ma alla fine ho pensato che i soldi non mi serviranno quando sarò morta e perciò...
Maggie Stiefvater - Raven Boys
Lo so, la Rizzoli ha abbandonato la serie e avrei dovuto prendere direttamente l'edizione americana, ma non ho saputo resistere. Sono una debole, e amo Maggie.


Questo è quanto. Purtroppo a questo giro ho speso un sacco di soldi, ma in questi mesi le occasioni e gli scambi sono stati pochissimi. Da una parte sono molto soddisfatta ma dall'altra soffro perché la mia anima di risparmiatrice seriale vorrebbe sempre spendere il meno possibile o addirittura non spendere affatto e scambiare violentemente. Cosa ci posso fare? Tenterò un nuovo round di Soloscambio dopo le ferie.

Bene, gente, io vi saluto e ci rileggiamo tra un po' con nuovi acquisti e un porcellino svuotato dai risparmi.

2 commenti: