giovedì 9 giugno 2016

Recensione Amore senza paura di Jay Crownover
(Serie Saints of Denver # 0.5 )

Titolo: Amore senza paura 
Titolo originale: Leveled
Autrice: Jay Crownover
Serie: Saints of Denver (#0.5 spin off)
Pagine: 157
Data di pubblicazione: 3 maggio 2016
Genere: M/M
Punto di vista: POV alternato
Livello di sensualità: medio/alto

Trama: Orlando Frederick conosce perfettamente la sensazione di essere annientato dal dolore, per questo ha deciso di dedicare la vita ad aiutare gli altri e ora lavora come richiestissimo fisioterapista. Il giorno in cui entra nel suo studio Dom, un aitante poliziotto reduce da un terribile incidente, Lando capisce subito che quell'uomo non è sofferente solo nel fisico ma anche nell'animo e sente l'urgenza di sanare tutte le sue ferite. La paura di perdere, per la seconda volta, una persona a cui tiene lo frena e la tentazione di rimanere chiuso nel suo guscio, solo ma almeno ben protetto, è forte. Dom, però, non ha alcuna intenzione di essere messo da parte in quel modo, soprattutto dopo aver scorto negli occhi di Lando la stessa passione che brucia nei suoi. 

Recensione di Mara:
Era da qualche tempo che non mi cimentavo nella lettura di un M/M, sinceramente ne ho letti solo cinque, perché a mio parere, sono poche le autrici in grado di descrivere un amore "al maschile" senza cadere nella volgarità e superficialità. Ho imparato ad apprezzare Jay Crownover con la Tattoo Series, quindi quando ho letto che avrebbe scritto una storia a sfondo M/M ho deciso di buttarmi senza paracadute, e devo dire di aver preso la decisione giusta, poiché ne ho trovato perfetto il suo sviluppo. Quello che cercavo, ossia sensibilità, sensualità, romanticismo, rudezza, amicizia, lussuria, sentimenti forti e ironia li ho trovati tutti perfettamente amalgamati in questa meravigliosa novella, che fa da ponte tra la Tattoo Series e la Saints of Denver. Con una scrittura impeccabile e ipnotizzante la Crownover approfondisce le dinamiche che legano due personaggi già conosciuti brevemente nei libri precedenti.


Il primo è il bel terapista Orlando Frederick, ex fidanzato di Remy Archer tenuto sempre nascosto agli occhi di tutti, mentre il secondo è Dominic Voss, poliziotto corpulento e scontroso, vecchio amico e compagno lavorativo di Royal, la bella rossa poliziotta amica di Saint e vicina di casa di Nash. Dom e Lando, spinti da un'attrazione magnetica, iniziano a frequentarsi a causa di un brutto infortunio che obbliga Dom a rimettersi in sesto prima di avere il permesso per rientrare in servizio attivo. Lando è il suo terapista, ma presto i due si trovano avvolti da un sentimento talmente spiazzante che li obbliga a sciogliere il loro impegno lavorativo, ma non la loro relazione, che sta prendendo sempre più piede nelle loro vite da scapoli. Entrambi sono costretti a mettersi a nudo e ad affrontare le loro paure se vogliono far funzionare il loro rapporto.
Non ti hanno mai detto che il dolore si supera? Certo che fa male, tutto fa un male del cazzo, ma non posso vivere aspettando che smetta di fare male per ricominciare a esistere.”
Dom è un uomo rude, indistruttibile, determinato e capace di portare sulle spalle il peso del mondo intero, che vuole far di tutto per ritornare alla vita del poliziotto, lavoro che lui vede come una vocazione. Lando invece è un tipo atletico, elegante, preciso e con una famiglia formidabile alle spalle. Dopo la tragica morte di Remy si è lasciato sprofondare in rapporti occasionali senza senso, pur di colmare il vuoto lasciato dal suo primo vero amore. Entrambi affronteranno un percorso tortuoso, si sfideranno a vicenda e si metteranno alla prova, perché Dom dovrà rendersi conto che la vita non gira intorno al suo lavoro, mentre Lando dovrà fare i conti col fantasma di Remy. 
“Spesso le cose facili non hanno molto valore. Sono quelle che ti fanno sudare che valgono veramente.”
Il modo in cui la Crownover gioca con il conflitto emotivo di Dom e Lando mi ha permesso di connettermi facilmente coi loro pensieri, tant’è che questi due personaggi complicati mi hanno tenuto inchiodata alla loro storia, sono stata spettatrice della loro crescita tanto necessaria quanto inaspettata. Troverete inoltre alcuni personaggi della Tattoo Series che non faranno da contorno, ma saranno parte integrante e fondamentale per lo sviluppo degli avvenimenti, difatti, ho adorato vedere Rome, Cora, Rule e Shaw che, uniti a Lando, danno l'ultimo e doveroso addio a Remy (scena che devo ammettere mi ha fatto scappare una lacrimuccia) e ho apprezzato l'affetto infinito che Royal ha dimostrato nei confronti di Dom. 
“È dura donare così tanto di te a una persona e sentirsi dire che non è sufficiente. È dura non essere abbastanza per qualcuno che ami più di ogni altra cosa, capire che per questa persona la paura vale più di te.”
"Amore senza paura" è la perfetta congiunzione tra le storie dei nostri ragazzacci tatuati della favolosa famiglia del Marked e i futuri protagonisti della Saints, che inizierà raccontando cosa accadrà tra Sayer e Zeb. Come dice l’autrice nell'introduzione questo, e quasi tutti gli altri libri della serie Saints of Denver, sono ambientati tra la fine di Asa e l'epilogo, diciamo i sei mesi prima di un inaspettato matrimonio. Dovremmo leggere l’ultimo libro della Tattoo Series per sapere di che matrimonio parla quindi vedete un po’ voi cosa volete leggere per primo. Io ho deciso di leggere subito questa novella, ma non vi nascondo di essermi spoilerata un paio di cosette, nulla di stravolgente, attenzione, è solo che aspettare fino a luglio non ne avevo proprio voglia. ;)
Insomma, che dire di più?
Se amate gli M/M o se volete approcciarvi a questo genere, leggete la storia di Dom e Lando perché vi assicuro che vi toccherà il cuore e perché se avete amato la serie precedente, vorrete sicuramente vedere il meritato lieto fine anche per Lando.

PS: ragazze non temete, anche qui il piercing troverà il posto perfetto!!!!
Cinque stelle

1 commento:

  1. sono ancora più curiosa adesso.
    Ho apprezzato la saga dei ragazzi del Marked, e l'autrice mi piace. Sembra una bella lettura anche questa

    RispondiElimina