mercoledì 6 aprile 2016

Outlander sta tornando!
9 Aprile 2016 in America e Giugno in Italia


Sono mesi che fremo di aspettativa, che sogno ogni notte un certo scozzese dalla chioma rossa e dal corpo da divinità greca. E sì dai... aspetto anche lei, la sua fortunata moglie. Tenetevi strette, donne, perché James Alexander Malcolm Mackenzie Fraser, alias Jamie, e Claire Beauchamp Randall Fraser, alias moglie, stanno tornando!
La prima puntata della seconda serie andrà in onda in America Sabato 9 Aprile, mente in Italia dovremo aspettare Giugno per vederlo su FoxLife. E brava Fox! Ti vogliamo bene!



Con questo post vogliamo riepilogare un po' di contenuti interessanti che abbiamo trovato in giro per il web. Se non sapete cos'è Outlander e non ne avete mai sentito parlare, continuate a leggere e non potrete che innamorarvene anche voi.

Outlander è la serie TV tratta dall'ominima serie di Diana Gabaldon, in Italia tradotta con il titolo La straniera.
Il romanzo narra dell'ex infermiera militare ventisettenne Claire Beauchamp, la quale sta trascorrendo una seconda luna di miele con il marito Frank Randall, ex ufficiale dell'esercito inglese, dopo che la Seconda guerra mondiale li ha tenuti lontani per sei degli otto anni del loro matrimonio. E' il 1945. Un giorno, Claire si allontana dal marito per raccoglie delle piante medicinali nella campagna scozzese, più precisamente sulla collina di Craigh na Dun, su cui sorge un antico cerchio di pietre druidico.
Toccando una delle pietre, Claire viene trasportata indietro nel tempo, nel 1743. E' un periodo turbolento della storia della Scozia, tra scozzesi e inglesi non scorre buon sangue, per usare un eufemismo, e Claire si ritrova all'improvviso in mezzo a pericolosi intrighi politici. Troverà protezione, e molto, molto altro, in Jamie, un giovane, robusto e testarossa scozzese. Tra i due non saranno sempre rose e fiori, Claire inizialmente farà di tutto per tornare dal marito, ma con il passare del tempo Frank diventa il suo passato e Jamie il suo presente.

Ecco un video riassunto della prima serie:


Avevamo lasciato Jamie e Claire su una nave diretta in Francia, in fuga dall'esercito inglese, dopo che con una rocambolesca evasione, i nostri eroi riescono a liberare un Jamie distrutto dalle grinfie di quel bastardo figlio di buona donna di Jack Randall, se lo chiamano Black Jack ci sarà un motivo... (Qui trovate la recensione che abbiamo scritto per la sedicesima e ultima puntata della prima serie.) In Francia troveranno rifugio da uno zio di Jamie, un mercante che abita nella lussuosa e regale Parigi. Secondo voi si accontenteranno di starsene buoni buoni in un angolino, a leccarsi le ferite, mentre la storia procede a grandi passi verso quella che sarà la più immane tragedia per i clan scozzesi, ossia la battaglia di Culloden

Volete qualche assaggio di quello che ci aspetta?

Iniziamo con il trailer ufficiale della seconda stagione:



Vista l'ambientazione nell'elegante Parigi, potremo rifarci gli occhi con costumi sensazionali:




Non mancherà l'amore e la passione che abbiamo già avuto modo di apprezzare nella prima serie:



I volti nuovi che aspettiamo con ansia di vedere sono Brianna e Roger, ecco le foto:




Questi sono i titoli degli episodi della seconda stagione:

2.1 Through a Glass, Darkly
2.2 Not in Scotland Anymore
2.3 Useful Occupations and Deceptions
2.4 La Dame Blanche
2.5 Untimely Resurrection
2.6 Best laid schemes
2.7 Faith
2.8 The fox's lair
2.9 Je suis prest
2.10 Prestonpans
2.11 Vengeance is mine
2.12 The hail Mary
2.13 Dragonfly in amber

Come l'anno scorso, vi terrò compagnia con le mie recensioni totalmente sconclusionate perché l'unica cosa che sono in grado di osservare con attenzione sono le grazie di Sam Heughan, ma prometto di fare uno sforzo speciale per voi. 

Se cercate ulteriori notizie su questa serie TV eccezionale vi consiglio di fare un giretto qui:

  • http://outlander-italy.com/
  • http://www.outlanderitalia.it/
  • http://outlanderworld.blogspot.it/

e di aggiungervi nei relativi gruppo di Facebook.

E concludo con il motto dei Fraser: 
Je suis prest!


1 commento: