martedì 29 dicembre 2015

Recensione Troppo bello per dire di no di Jessica Clare (Serie Billionaire Boys Club #2)



Titolo: Troppo bello per dire di no
Titolo originale: Beauty and the Billionaire
Autore: Jessica Clare
Serie: Billionaire Boys Club #2
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 21 dicembre 2015
Pagine: 250
Punto di vista: terza persona
Livello di sensualità: molto alto

Trama: Il Billionaire Boys Club è una società segreta formata da sei uomini, incredibilmente ricchi, che hanno giurato di avere successo a tutti i costi anche in amore...
Il magnate immobiliare Hunter Buchanan ha un passato oscuro, di cui porta ancora addosso le cicatrici. Per questo vive come un recluso nella sontuosa tenuta di famiglia. Hunter era disposto a rinunciare ai sentimenti, fino a quando non ha visto una donna dai lunghi capelli rossi e dalla bellezza enigmatica e ha deciso di architettare un piano per conoscerla. Gretchen Petty ha bisogno di uno stipendio e di dare una svolta alla sua vita. Così, quando le si presenta un’occasione di lavoro in una ricca tenuta a New York, la coglie al volo. Ma se può trascurare le stranezze del nuovo incarico, non le riesce invece di ignorare l’aspetto attraente del nuovo capo e il suo temperamento imprevedibile. Hunter teme che il suo piano possa fallire prima ancora di essere messo in atto, ma Gretchen gli dimostrerà che la vita può essere piena di sorprese...

Recensione:

Che gli editori italiani appioppino titoli assurdi ai romanzi non è di certo la notizia del giorno. Ma poche volte ho visto un titolo meno azzeccato di questo. "Troppo bello per dire di no" per un libro in cui il protagonista ha una terribile cicatrice che gli deturpa mezza faccia? OMG! Peggio di così era difficile fare. Anche perché il titolo inglese, se tradotto pari pari in italiano, non avrebbe perso significato come spesso succede. "La bella e il milionario" che fa chiaramente il verso alla fiabe de "La bella e la bestia" non era forse perfetto? E allora perché, mi chiedo, perché, santissimi spaghetti, non l'hanno tradotto fedelmente? 

Scusate lo sfogo, ma non ne posso davvero più di titoli messi lì a caso e di cover che ci stanno come i cavoli a merenda. Per lo meno, la cover originale (qui a destra) di questo romanzo è quasi altrettanto brutta, quindi questa volta stendo un velo pietoso e passo direttamente a parlarvi del libro.

Jessica Clare secondo me ha messo in una boccia i bigliettini con i sogni erotici di tutte le sue amiche e ogni volta che deve scrivere un libro ci infila la mano e sceglie a caso. Perché se l'altra volta la storia era di una donna che si ritrova su un'isola deserta con un uomo bellissimo, sexy ed incredibilmente ricco (chi non l'ha mai sognato alzi la mano), questa volta i protagonisti sono una bella donna e un'uomo che abita in una super villa con più camere di Buckingham Palace, è misterioso, ricchissimo e le offre il lavoro dei suoi sogni. (E qui vi chiedo di nuovo: chi non lo ha mai sognato, alzi la mano.) 

Inizialmente l'uomo del mistero rimane nell'ombra e non vuole farsi vedere, ma la nostra intraprendente e curiosa Gretchen lo va a scovare nella sua tana. E qui la favola si tinge di rosso, non rosso sangue eh! Rosso passione. Perché lo trova che esce dal bagno con una piccola salvietta in testa, intento ad asciugarsi i capelli, e nient'altro addosso. Ora, la salvietta copre provvidenzialmente la cicatrice sul viso, ma lascia in mostra un corpo da dio greco, tutto muscoli guizzanti e pelle liscia. Ha anche altri pregi, naturalmente, ma non entro nei particolari che siamo in fascia protetta, tanto ve li potete immaginare benissimo da soli.

Dopo questo inizio quasi da film porno, la storia prende in realtà una piega incredibilmente dolce. Hunter è un uomo intelligente, sensibile, affascinante, ma dolorosamente segnato dal suo passato, che gli ha lasciato delle cicatrici emotive e non solo fisiche. E' convinto che nessuno possa amare un mostro come lui e ha architettato un complesso piano solo per poter stare in compagnia di quella donna bellissima, che aveva sentito affermare di non badare all'aspetto fisico degli uomini. Inizialmente era solo questo che desiderava: avere qualcuno al suo fianco, fosse anche solo un'amica. Il suo senso di solitudine è straziante.

Gretchen però non è di questo avviso. Le cicatrici di Hunter non la disgustano affatto. Lei vede l'uomo nel suo insieme, la sua personalità intrigante, la sua dolcezza e il suo corpo fantastico. E sì, anche le cicatrici, ma per lei fanno parte di lui come tutto il resto. Capisce ben presto però che se sta ad aspettare lui, campa cavallo che l'erba cresce. Per cui prende il mano la situazione (e non solo) e gli fa capire chiaramente che lo desidera.

E qui tornano le luci rosse, perché ci sono delle scene davvero parecchio bollenti. Hunter inizialmente è insicuro e titubante, ma impara davvero, davvero, in fretta. Credetemi. Ci sono delle pagine di fuoco. Forse pure troppo... Sì, perché l'autrice non va tanto per il sottile. Usa un linguaggio schietto, per non dire volgare. Ecco, secondo me un paio di sinonimi ci sarebbero stati bene, anche perché nella mia testa continuavo a vedere i personaggi del catone animato, avete presente? Insomma, è stato un certo trauma. Ok, sto esagerando. Però il cambio di registro nelle parti erotiche è davvero disorientate. 

Non vi dico altro! Per concludere, se avete voglia di leggere una bella favola romantica e super sexy, Troppo bello per dire di no è il libro che fa per voi. Consigliato!

Il mio voto è:


6 commenti:

  1. Grazie per la tua opinione, questo libro ce l'ho in lista

    RispondiElimina
  2. DEVO LEGGERE QUESTO LIBRO.
    ORA *.*

    RispondiElimina
  3. Hahaha! Brava! E poi fammi sapere! ;)

    RispondiElimina
  4. Che bellezza questo libro, che bellezza davvero. Un libro erotico si ma c'è molto molto altro, come dici tu quando le pieghe diventano più dolci ne viene fuori qualcosa di stupendo.
    Po mi trovi perfettamente daccordo sul cambio del titolo che anche secondo andava benissimo in orginale

    RispondiElimina
  5. Sono contentissima che ti sia piaciuto Susy! Un bacione! :*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...