mercoledì 7 dicembre 2016

Book Haul #5


Hello it's me (Adele docet)...

Insomma, sono tornata con il quinto Haul, rinominato Haul della Morte perché ha prosciugato denaro sul conto, sulla PostePay e pure la lista dei miei scambiabili.
A parte la depressione post Haul per il pensiero di non poter comprare più nulla (tsé...) per un po' (fino all'arrivo della tredicesima), è prepotente in me l'estrema felicità di fronte alle pile di libri che vi andrò ad illustrare.
Era da tempo immemore che non compravo dei libri a prezzo pieno (lo sconto del 15% da miserabili non conta), e mi ero scordata quanto potesse creare dipendenza. Infatti ho già il lista una quantità assurda di libri, tremo al pensiero del giorno in cui cliccherò acquista.

Bando alle ciance.

Il primo gruppetto di romanzi che vi faccio vedere è di quelli ricevuti (aggratis) sia in regalo sia in omaggio dall'editore. Come potete vedere, Newton & Compton in questi ultimi due mesi mi ha voluto un sacco bene e mi ha mandato ben due romanzi! Due! Normalmente non inserirei gli omaggi degli editori, mi sembra di ostentare troppo. Fatemi sapere, sapere cos'ho ricevuto in omaggio vi scatena odio oppure curiosità?


Katie McGarry - Per sempre con te REGALO DI UN'AMICA
Questo romanzo lo puntavo da un po'. Dopo aver fatto richiesta all'editore (che si è persa nell'etere) l'ho aggiunto al carrello della spesa, peccato che pochi giorni dopo un'amica me lo ha regalato. Tanti cuoricini, tanti (da parte mia e del mio conto).
Lucy Keating - Dreamology OMAGGIO EDITORE
Questo neanche lo avevo considerato alla sua uscita, mi era passato sotto il naso e poi è arrivato per posta. Mi ha fatto piacere leggerlo perché è un fantasy leggero e veramente carino.
Traci Chee - La Lettrice OMAGGIO EDITORE
Altro omaggio inaspettato e assolutamente non richiesto, ma super apprezzato. E' un bel fantasy per ragazzi con tutti i crismi, di quelli che si ricordano.
Jamie McGuire - Il disastro siamo noi OMAGGIO EDITORE
Ormai è abitudine chiedere, ricevere e leggere la Jamie, quindi c'è poco da dire: l'ho voluto, l'ho ricevuto, l'ho letto. Garzanti Rulez.

Poi c'è il pacco anglofono, ovvero tutti quei romanzi che non ho intenzione di aspettare che arrivino in Italia, e che compro perché A. le cover sono così belle che santamadrehdisangennaro devo averle, B. certe autrici mi rifiuto categoricamente di leggerle in italiano e C. erano in offerta e io non resisto agli sconti.


J.R. Ward - The Beast COMPRATO SU BOOKDEPOSITORY
Questo acquisto rientra sotto la categoria B, autrici da leggere in originale. C'è bisogno che dica altro?
Sarah J. Maas - A Court of Thorns and Roses COMPRATO A LONDRA DA WATERSTONES
Quando sono stata a Londra per Halloween ho comprato un solo libro. UNO. Questo. La copertina è meravigliosa, non ho potuto resistere.
Sarah J. Maas - A Court of Mist and Fury COMPRATO SU BOOKDEPOSITORY
Ancora prima di iniziare ACOTAR ho comprato ACOMAF perché sì, perché era in offerta su Bookdepository e avevo uno sconto extra del 10% e perché rientra nelle categorie A e C.
Colleen Hoover - It ends with us COMPRATO SU AMAZON
Preordinato su Bookdepository, sparito dal sito e quindi cancellato l'ordine, trovato ad un prezzo inferiore su Amazon e comprato subitissimo. Colpa della Hoover, colpa dei social che me lo hanno riproposto in ogni salsa, colpa della copertina bellissima, colpa della mia debolezza. Però non l'ho ancora letto.

Poi c'è l'altarino Harry Potter. Perché, essendo questo periodo di Animali Fantastici e dello spettacolo teatrale c'è stato un ritorno in auge della Rowling e di tutto ciò che è HP o che ha attinenza ad HP.


Harry Potter Magical Creatures Coloring Book COMPRATO SU BOOKDEPOSITORY
Ad un prezzo super stracciato (meno di 5€), ho preso l'ennesimo album da colorare che non colorerò mai. Li tengo per collezione.
J.K. Rowling - Harry Potter e la Maledizione dell'Erede COMPRATO AL LAVORO
Di solito al lavoro non arrivano mai romanzi decenti, ma a questo giro è arrivato lui, con tanto di scatole con messaggi minatori e sacchetti a tema. L'amoreh.

Infine la pila delle grandi soddisfazioni e delle grandi spese, quelle che hanno intaccato il gruzzolo dei risparmi dedicati agli extra. Non ho rimpianti.


Lauren Owen - The Quick COMPRATO AL LAVORO
Allora, per questo acquisto scarico la colpa su Fazi Editore. Fanno sempre dei giveaway sulla loro pagina Facebook e io ci provo sempre ma morire se ne vinco uno. Questo, poi, mi attirava un sacco e quando non l'ho vinto - ovviamente - l'ho fatto arrivare in negozio per comprarlo. E' bellissimo, morbido ed è stato il primo romanzo che ho comprato a caso dopo anni, direi. Spero solo non sia una fregatura.
Terry Brooks - La spada di Shannara SOLOSCAMBIO
L'anno scorso ho visto la serie TV Shannara Chronicles data su MTV e - strano ma vero - mi è piaciuta. Così ho deciso di provare a leggere anche i romanzi ma senza spendere una lira. Ovvero, se fossi riuscita a recuperarli con gli scambi, bene, altrimenti biblioteca forevah. Ecco qui il primo della serie infinita, usato ma tenuto bene. Non ho idea di quando lo leggerò, però.
Laini Taylor - La Chimera di Praga BOOKMOOCH
Questo libro è figlio del miracolo. Sono iscritta a Bookmooch da qualche mese e, fino ad ora, ho solo spedito e non ho trovato nulla che volessi. Poi una mattina ricevo una mail da Bookmooch che il romanzo presente nella mia wishlist era disponibile. Ho fatto la richiesta alle 6.30 del mattino, in pigiama mentre facevo colazione e mi è arrivato dopo pochi giorni. Ditemi se questo non è un miracolo.
Stephenie Meyer - L'Ospite BOOKMOOCH
Faccio parte di quella generazione che ha letto Twilight alla sua uscita, quindi sarà strano sapere che The Host non mi ha incuriosita. Poi ho visto il film (con quel figo di Max Irons) e mi è piaciuto molto, così mi sono ripromessa di leggerlo ma finiva sempre in fondo alla lista. E ora ce l'ho, ed è lì pronto.
Deborah Harkness - Il libro della vita e della morte SOLOSCAMBIO
Questo è uno di quei romanzi che - non so come - mi è totalmente sfuggito. Poi quando ho letto la trama mi è salita una voglia tremenda di averlo e, dopo lunga e perigliosa ricerca, solo riuscita a procurarmelo con uno scambio. Goduria cosmica.
Cassandra Clare - Shadowhunters. Il Codice COMPRATO AL LAVORO
Essendo diventata fan della saga in ritardo rispetto al resto del mondo, ho dovuto aspettare l'uscita dell'edizione economica del Codice perché la prima era ormai introvabile. Costa un botto, per essere un'economica, ma vabeh, per la Clare questo e altro.
Cassandra Clare - Storie di illustri Shadowhunters COMPRATO USATO SU LIBRACCIO
Con questo e altro, però, non intendo spendere denari quando posso risparmiare. Ecco che la botta di culo è dietro l'angolo quando su Libraccio, a pochi giorni dall'uscita nelle librerie, trovo questo libro a metà prezzo. Cassie ti lovvo ma lovvo il mio denaro di più. Ed è arrivato come nuovo.

Ed è la fine. Facendo una somma rapida il bottino di questo Haul comprende:
4 omaggi + 9 acquisti + 4 scambi = per un totale di 17 libri.
DICIASSETTE
Ora mi ritiro in un angolo a contare i centesimi che ho raccimolato spulciando nelle tasche delle borse.

Al prossimo - sperando non imminente - Haul.
Miraphora

3 commenti:

  1. Ho riso come una matta, e condivido l'espressione BOOK HAUL DELLA MORTE perchè io credo di non volerlo sapere, quanti libri sono entrati a Novembre. Facciamo che non lo sappiamo, ok? Ahahahah

    RispondiElimina
  2. Se dovessi fare tu un Book Haul lo dovresti chiamare Book Haul dell'Apocalisse.
    Allora sì, che ridiamo. I miei numeri in confronto ai tuoi sono bricioline X°D

    RispondiElimina
  3. Book Haul della Morte rende perfettamente l'idea e io dovrei darmi un freno - sono soprattutto le mie finanze ad impormelo - ma come si fa quando ci sono così tanti bei libri che non fanno altro che urlare "Leggimi!" oppure "Guardami, sono qui!" ç_ç
    E niente, prova a guardare anche tra i cuscini del divano per gli spiccioli - non si sa mai.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...