mercoledì 31 agosto 2016

Recensione Le notti di Seth di Alessia Esse
(Serie Nel cuore di New York #3)


Titolo: Le notti di Seth
Autrice: Alessia Esse
Serie: Nel cuore di New York #3
Genere: contemporary romance, M/M
Editore: Self publishing
Data di pubblicazione: 22 maggio 2016
Pagine: 274
Punto di vista: prima persona
Livello di sensualità: medio/alto

Trama: Di giorno, Seth Wilkinson è un brillante avvocato newyorkese che ha successo con le donne. Di notte, invece, Seth cerca di avere lo stesso successo con gli uomini, ma con effetti disastrosi. La sua bisessualità non è un problema, eppure le cose non sono semplici come sembrano. Quando si tratta di uscire con un ragazzo, infatti, Seth diventa insicuro e impacciato.
È anche per questo che il suo attuale obiettivo è dimenticare Charlie Harris, l’uomo che ha invitato a cena dopo due mesi di punzecchiamenti e battibecchi. Quella serata è indelebile nella mente dell’avvocato, assieme a Charlie e alle sensazioni che con lui ha provato per la prima volta.
Allo scopo di togliersi il personal trainer dalla testa, e di buttarsi alle spalle l’ennesima delusione, Seth accetta di andare in vacanza con i suoi amici. Non sa, però, che anche Charlie si unirà al gruppo.
Quando i due si ritroveranno insieme su un’isola greca per due settimane, la scintilla che credevano spenta si riaccende, e Seth impara finalmente a lasciarsi andare.
Ma la vacanza è destinata a finire, e con essa la magia che i due hanno creato.
Seth sarà in grado di superare le sue insicurezze? E i suoi sentimenti per Charlie sono davvero a senso unico?

Recensione di Alice:
Ormai Alessia Esse è una garanzia, uno dei primi nomi che mi viene in mente se penso ad autrici self italiane di qualità. Con questo romance si è riconfermata una bravissima autrice, capace di scrivere storie profonde con personaggi credibili e tridimensionali.

Seth, alisa Gerolamo, alias Olaf, aveva conquistato la mia simpatia già ne La favola di Thea ed ero molto curiosa di conoscere la sua storia. Per come si erano messe le cose nel libro precedente, credevo che sarebbe stata tutta in discesa, ma ovviamente non poteva essere così semplice... L'autrice ci ha gentilmente presi per i fondelli perché rimescola le carte fin dalle prime pagine.

Immagine di Alessia Esse
Seth è un personaggio più complesso di quello che mi aspettavo. Lo credevo più consapevole e a suo agio con la propria bisessualità. Se con le donne è affascinante e disinvolto, con gli uomini è imbarazzato e goffo, non sa da che parte cominciare, vive la sua attrazione verso i maschi come un vizietto, come qualcosa da vivere solo di notte, nascosto dal buio. Per questo non ha mai avuto relazioni sentimentali con altri uomini, ma solo avventure sessuali passeggere.
"Di notte non ho paura di essere chi sono," rispondo con un filo di voce. Se non avessi bevuto così tanto, non gli direi mai queste cose. "Di notte, ogni magia è possibile."
Quando finalmente prende il coraggio a due mani ed esce dalla propria "comfort zone", approcciando apertamente il bel Charlie, riceve subito una mazzata in piena fronte, facendolo ritornare nel proprio guscio.
Ma è a questo che servono gli amici e Seth può contare su un bel gruppetto di amici fidati. E cosa c'è di meglio di una bella vacanza sulle splendide spiagge di Mykonos? Qui però i suddetti fidati amici gli riservano uno bello scherzetto e gli fanno trovare proprio Charlie.

Inizialmente Seth non ne vuole sapere, convinto che l'altro non sia minimamente interessato a lui. Ma ben presto l'aitante personal trainer lo convincerà del contrario, ma non sarà semplice superare le difese di entrambi. Sì, perché Seth non è l'unico ad avere insicurezze e fragilità. Anche Charlie ha il suo pesante bagaglio da portarsi appresso e, a dispetto della sicurezza e della calma che sembra irradiare, ha i suoi dubbi e incertezze.
"Sono con te perché mi piace.""C-cosa?""Questo," dice, muovendo una mano tra di noi. "Parlarti. Aprirmi. Ho avuto più storie delle tue, sono un papà, ma in trentuno anni non ho mai... Non è mai stato così con nessuno."
Immagine di Alessia Esse
La storia di Seth e Charlie è molto dolce, ma pervasa da una sorta di malinconia di fondo, come se entrambi sapessero che non può durare, che finita la vacanza, ognuno continuerà per la propria strada. Così approfittano dell'atmosfera magica di Mykonos e si donano l'uno all'altro sia emotivamente che fisicamente. La sensualità in questo romanzo è molto presente ma non eccessiva, quindi mi sento di consigliarlo a chi non si scandalizza per delle scene di sesso belle intense, ma se non siete abituati all'M/M non fatevi fermare, perché sono davvero ben fatte e per nulla volgari.

Trovo che l'autrice abbia affrontato l'argomento dell'omosessualità con estrema delicatezza e realismo, non ci racconta la favoletta dell'accettazione totale e incondizionata, ci mostra la difficoltà di riconoscerlo prima con se stessi e poi di condividerlo con i propri amici e famigliari. Ciò nonostante il romanzo non ne è appesantito, ma ne guadagna in realismo e concretezza.

Le notti di Seth è stato una piacevolissima lettura, una storia d'amore emozionante e toccante, ma anche istruttiva, se vogliamo. Consigliato. 


2 commenti:

  1. Ciao Alice! Aaawwww, ma quanto era puccioso Seth qui? :3 Bellissimo romanzo, concordo su tutto! ^^

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosa! Seth è tenerissimo... *__* Ma anche Charlie! <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...