lunedì 19 ottobre 2015

Recensione Flash Principe azzurro per un giorno di Kasie West


Titolo: Principe azzurro per un giorno
Titolo originale: The Fill-In Boyfriend
Autore: Kasie West
Serie: singolo
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 22 settembre 2015
Pagine: 267
Punto di vista: prima persona
Livello di sensualità: bassissimo

Trama: La sera del ballo di fine anno, quando sta per entrare con il suo ragazzo e presentarlo finalmente ai suoi amici, Mia litiga con Bradley, che se ne va e la lascia sola nel parcheggio. La serata, però, è troppo importante per lei: è candidata a essere eletta reginetta della scuola, ma soprattutto deve dimostrare a tutti che Bradley esiste veramente. La sua amica Jules, infatti, la accusa di essere una bugiarda e di aver mentito sulla sua storia. Così Mia chiede a un ragazzo fermo in auto nel parcheggio di farle da cavaliere per la serata, fingendosi Bradley. L'esito di quella scelta avrà risvolti imprevedibili per Mia, che dovrà districarsi tra bugie e finti appuntamenti in un viaggio alla scoperta dell'amore e di se stessa.

Recensione:
Non ho molto da dire su questo libro, quindi sarò breve. Le ultime parole famose, direte voi... E invece no! Questa volta vi stupirò e sarò davvero sintetica. E' un romanzo carino, molto young, che sfrutta una situazione da commedia, il finto fidanzato al ballo di fine anno, per parlare di argomenti molto attuali come la dipendenza dai social e il bisogno di approvazione.

La trama è molto semplice e abbastanza prevedibile, basta leggere la sinossi e si sa già dove la storia andrà a parare. Diciamo che mi aspettavo qualche siparietto comico in più, viste le premesse. Invece è un romanzo piuttosto serio, che alterna alle vicende, frequenti momenti di riflessione della protagonista.

Mia ci viene presentata come la ragazza più popolare della scuola, con tanti amici e un ruolo di primo piano come presidentessa del consiglio studentesco. Peccato che sia tutta una facciata ben costruita. In realtà è insicura e cerca l'approvazione altrui attraverso i social, giudicando la propria validità come persona in base a quanti like riceve su Facebook. La sua strategia di vita è "il quieto vivere e tenersi tutto dentro". E' bello e triste allo stesso tempo assistere alla sua presa di coscienza. Quando capisce di essere diventata una persona frivola e insicura, decide di cambiare e di diventare migliore. 

Hayden, il "principe azzurro", è un personaggio molto positivo. Più grande e quindi più maturo di Mia, dimostra di essere un ragazzo dolce, premuroso e leale, che le sta vicino anche nei momenti più scomodi. Adorabile anche la sorella di lui, che ha un bel caratterino e spesso sarà la spinta decisiva per far evolvere le cose.

La storia d'amore è delicata e dolce, senza particolari picchi di passione, per cui mi sento di consigliarlo anche a lettrici giovanissime. 

Il mio voto è:

2 commenti:

  1. Nonostante non ami i faccioni in copertina questo ragazzo mi ispirava. Forse non amo le facce femminili... chissà come mai!?

    RispondiElimina
  2. Il ragazzino ha due occhi notevoli. Siamo sincere...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...